LE DONNE BRASILIANE DECIDONO LE ELEZIONI

Manifestazioni in Brasile

E’ in condizioni mai viste prima, il Brasile che domenica prossima (7 ottobre) va a votare per scegliere il nuovo capo dello stato e rinnovare il Parlamento: polarizzato e con una democrazia a rischio. Il paese più grande dell’America Latina, settima od ottava potenza economica del mondo, si presenta sconquassato da una recessione economica che…
Leggi tutto

IL FONDO MONETARIO CHIEDE PIU’ RIGORE ALL’ARGENTINA

Le esigenze dei creditori prevalgono sulle necessità dei debitori: cambiano i tempi, ma non il primo dei criteri che regolano i rapporti tra chi dà e chi riceve, pur pagando gli interessi pattuiti. Con tutto il garbo richiesto dal protocollo e dalla cordialità del rapporto personale (il colloquio è avvenuto alle Nazioni Unite, poco prima…
Leggi tutto

MACRI TEMPOREGGIA IL DOLLARO AVANZA

Mauricio Macri

L’annuncio è mancato e il dollaro ha ripreso ieri a mordere il peso argentino quando Mauricio Macri non aveva ancora concluso il suo discorso. I mercati non fanno sconti a nessuno. La genericità non gli piace. E il Presidente che vi deposita la sua fede dichiarata non se ne sarà certo sorpreso. Se nell’intervento radio-televisivo…
Leggi tutto

IL PIANO INCLINATO DELL’ARGENTINA

Peso Argentino

Scivola di nuovo e bruscamente il peso argentino: negli ultimi otto mesi ha perduto oltre la metà del suo valore contro il dollaro. Salta di nuovo, stavolta oltre le stelle, il tasso d’interesse per trattenere sulla moneta nazionale i risparmiatori in fuga: 60 per cento, il più alto al mondo in assoluto (seguito dal Surinam…
Leggi tutto

INSEGUENDO LA VELOCITA’

Niki Lauda

Del tutto imprevista, un’ultima corsa ha portato in volo di pronto soccorso NIKI LAUDA dalla vacanza balneare di Ibiza alla clinica Allgemeines Krankenhaus di Vienna, per un immediato trapianto di polmone. Il traguardo della salvezza. Una vita intera con il motore al massimo, quella del tre volte campione del mondo della Formula 1. Sulle auto…
Leggi tutto

LA RIFONDAZIONE DEL MESSICO

Il presidente Obrador

Non si tratta di retorica nazionalista, bensì dell’unico orizzonte su cui può operare una politica che pretenda di essere seria e credibile: quello di una rifondazione della più grande nazione di lingua spagnola del mondo, uno dei due maggiori interlocutori economico-commerciali dell’Italia in America Latina. E’ più necessità che ambizione. Le difficoltà da superare sono…
Leggi tutto

MEXICO VIVE y CAMBIA !

Obrador

Dunque, AMLO è il nuovo Presidente del Messico! Ha sbaragliato il campo elettorale come una mareggiata. E’ il successo più eclatante mai ottenuto da un esponente dell’opposizione. Previsto e frenato dall’enormità dei problemi da affrontare, l’ entusiasmo resta tuttavia vivissimo. “Non disperderò neppure una goccia delle energie che abbiamo riunito per risanare la nostra patria”,…
Leggi tutto

QUE VIVA MEXICO !

Forse non c’è niente di stonato nelle trombe dei mariachi (si, sempre loro: ma ora in tv…), che in questo Messico mezzo dissanguato e sul punto di tornare alle urne presidenziali rievocano Zapata, Villa, Orozco, i guerriglieri del sud e del nord, sulle note di Carabina 30.30, con i tamburi che ritmano il galoppo dei…
Leggi tutto

LA LUNGA MARCIA DI PACE ED ECONOMIA IN COLOMBIA

Bandiera Colombia

Pace e sviluppo o guerra e stagnazione, è questo il bivio che ha di fronte la Colombia del nuovo presidente voluto con un’attiva e forte mobilitazione dall’establishment, Ivan Duque, eletto al ballottaggio di domenica scorsa con 10 milioni di voti; due più dell’avversario Gustavo Petro, ex sindaco di Bogotà e oltre 30 anni fa combattente…
Leggi tutto