LA RESTAURAZIONE IN SUDAMERICA E LE SUE CONTRADDIZIONI

Una sostanziale riduzione delle regole nel mercato economico e del lavoro, una sostanziale e parallela restrizione delle libertà nelle scelte etiche individuali: appare evidente una logica comune negli indirizzi politici dei maggiori paesi del subcontinente americano, tutti governati da una destra più o meno radicale. E configura un’unica strategia di aperta restaurazione autoritaria. La contraddizione…
Leggi tutto

ACCORDO COMMERCIALE UE-MERCOSUR: STORICO, MA TUTTO DA VERIFICARE

Mercosur Logo

In tempi di guerre doganali e crisi del multilateralismo che frenano commerci internazionali ed economia mondiale, benvenuta sia l’intesa raggiunta a Bruxelles per la progressiva liberalizzazione degli scambi di beni e servizi tra l’Unione Europea e il Mercosur, il Mercato Comune Sudamericano a cui aderiscono Argentina, Brasile, Paraguay, Uruguay e Bolivia. E’ una prima conclusione…
Leggi tutto

POLITICA & GIUSTIZIA CRISI IN SUDAMERICA

Giustizia in Sud America

Una duplice coincidenza riunisce in questi giorni Argentina e Brasile: la prima, la più importante, è che gravi e circostanziate accuse di corruzione politica hanno fatto esplodere scandali clamorosi   nei sistemi giudiziari d’entrambi i paesi; l’altra è nell’incontro ufficiale a Buenos Aires tra il presidente Mauricio Macri e il suo omologo brasiliano Jair Bolsonaro. Pur…
Leggi tutto

CORRUZIONE: ARRESTATO EX PRESIDENTE BRASILIANO

Michel Temer

Michel Temer non se l’aspettava, sebbene accuse circostanziate lo inseguissero da anni colmando i cassetti delle Procure della Repubblica. Da vicepresidente di Dilma Rousseff (mai accusata di arricchimento personale) aveva rappresentato il perno attorno a cui era stata costruita la maggioranza parlamentare necessaria per la sua destituzione. Ne aveva poi preso il posto al vertice…
Leggi tutto

IL GIUDICE SERGIO MORO E LA MOGLIE DI CESARE

Il giudice Sergio Moro

Il giudice brasiliano che ha condannato a 9 anni e mezzo di carcere per corruzione l’ex Presidente Lula da Silva assumerà come ministro della Giustizia del suo più acerrimo nemico politico, il neo capo di Stato Jair Bolsonaro. La notizia è ufficiale, diffusa e confermata dallo stesso diretto interessato già nei giorni scorsi. E come…
Leggi tutto

IL BRASILE SCIVOLA VERSO L’ESTREMA DESTRA

Elezioni in Brasile

Adesso il rammarico supera la speranza in quell’abbondante metà del Brasile che ha votato contro Jair Bolsonaro, l’ex militare di estrema destra che domenica scorsa, al primo turno delle elezioni presidenziali, ha raccolto il 46,2 per cento dei voti (oltre 40 milioni) intravvedendo per un momento la maggioranza assoluta e comunque superando al galoppo ogni…
Leggi tutto

LE DONNE BRASILIANE DECIDONO LE ELEZIONI

Manifestazioni in Brasile

E’ in condizioni mai viste prima, il Brasile che domenica prossima (7 ottobre) va a votare per scegliere il nuovo capo dello stato e rinnovare il Parlamento: polarizzato e con una democrazia a rischio. Il paese più grande dell’America Latina, settima od ottava potenza economica del mondo, si presenta sconquassato da una recessione economica che…
Leggi tutto

L’AMERICA LATINA DI FRONTE AL 2018

America Latina

Il Messico è il paese che accumula le maggiori incognite in un’America Latina che fino a non molti anni fa poteva vantare la rinascita delle istituzioni democratiche (non ovunque della democrazia, concetto più ampio e complesso) e una straordinaria crescita economica (non necessariamente uno sviluppo, concetto più ampio e complesso) alimentata da un fecondo decennio…
Leggi tutto

CORRUZIONE E POLITICA, RASSEGNAZIONE E MORALE

Corruzione in Brasile

Le denunce di corruzione tra politica pubblica e affari privati non sospendono né la politica né gli affari, che anzi se ne servono per avvantaggiare ciascuno i rispettivi interessi. Non si tratta di derubricare perciò i reati commessi e connessi, bensì del contrario: di evitare che la denuncia degli accusati di turno distolga l’attenzione dell’opinione…
Leggi tutto

CORRUZIONE, SOCIETA’, POLITICA E AFFARI

Ex Presidente Lula

Tra scandalo, assuefazione e calcolo politico, il dibattito sulla corruzione coinvolge il mondo a ogni latitudine, senza che nessuno dei grandi stati-nazione faccia eccezione. Da Lord Robert Walpole nel 1700 al premier Harold Mac-Millan negli anni Cinquanta del secolo scorso, se richiesti di esprimersi sul rapporto denaro-morale, prestigiosi politici della prima democrazia moderna rispondono: per…
Leggi tutto