TUTTA COLPA DEL POPULISMO: POPULISTA SARA’ LEI!

Politica e parole. Politica e sue definizioni. Una storia antica come la politica stessa, che è fatta di percezioni e rappresentazioni ancor più che di sostanza quantificabile e soprattutto possibile da verificare nel concreto. Le parole mobilitano (i propri) o squalificano (gli altri). Non svolgono più una funzione in quanto definizioni – soggette quanto meno…
Leggi tutto

SE LO YOGURT GRECO IMPAZZISCE

Dicono ad Atene che Alexis Tsipras non abbia preso affatto bene l’ uscita del ministro della Difesa, il populista dell’ alleata destra di “Grecia Indipendente” Panos Kammonos, a proposito delle ritorsioni che la Grecia potrebbe esercitare se l’ Europa la abbandonasse nel default. Qualche giornale scrive di un severo rabbuffo del premier al suo importante…
Leggi tutto

ATENE TRANSFER

La corda resta bella tesa, ma non si è rotta: ci sono un accordo di massima da una parte e una rinuncia di principio dall’ altra. La Grecia “riconosce vincolante nel contenuto finanziario e nelle procedure tecniche” l’ intesa raggiunta dal precedente governo Samaras con la troika. Pur di dimostrare buona fede e buona volontà…
Leggi tutto

La Grecia come paradigma

Il problema è che il New Deal ha prodotto effetti economici contundenti solamente con la seconda Guerra Mondiale. Sia per lo stimolo dato all’ economia con il possente investimento sociale in armamenti e infrastrutture (il cosidetto military keynesianism, che ha continuato ad agire ancora durante la guerra fredda). Sia nell’ epocale distruzione di capitale provocata…
Leggi tutto

SONNAMBULISMO E DISTURBI VARI

In coincidenza con il suo centenario, la Grande Guerra viene revisionata dallo storico inglese Christopher Clark sub specie disturbo psico-nervoso. Sonnambuli è il titolo della sua revisione. Dalla quale si evince che non c’è bisogno di essere cattivi per diventare feroci. Basta essere incompetenti. Oppure benintenzionati, ma vittime di malintesi. O anche semplicementi puntigliosi. Così…
Leggi tutto

IPOTECARE IL PARTENONE ?

Risarcire i greci per il Pergamon Museum ? Wolfgang Schauble, il ministro delle Finanze tedesco, è un politico di lunga esperienza; severo di carattere, ha sempre mostrato più inclinazione per i numeri che per la poesia; ma è di Friburgo, una delle culle del romanticismo tedesco e della sua cultura umanistica. Da quando è nel governo…
Leggi tutto

LA GRECIA SI AFFACCIA SUL DEFAULT – Svolta drammatica nelle conversazioni UE – Grecia.

Grexit

La banca centrale europea nega alla Grecia la possibilità di ulteriore indebitamento. Al governo appena formato dal leader di Syriza, Alexis Tsipras, restano in cassa soltanto gli spiccioli. Salvo improbabili ripensamenti o soluzioni al momento sconosciute, lo stato ellenico si troverà tra poche settimane nell’ impossibilità di far fronte a una serie di pagament improrogabili:…
Leggi tutto

WEIMAR, LA MEMORIA SCISSA DI ALCUNI TEDESCHI

E’ nota e frequentemente ricordata la sindrome tedesca di Weimar, la Repubblica sorta nella cittadina della Turingia tra la sconfitta dell’Impero nella Grande Guerra e l’avvento del nazismo. Lo è stata quasi quotidianamente ancora negli ultimi mesi in innumerevoli commenti internazionali, in relazione alla politica di rigida austerità imposta dalla Germania di Angela Merkel all’…
Leggi tutto

GRECIA: IL CORAGGIO DELLA DISPERAZIONE

La vittoria di Syriza non è stata la presa del Palazzo d’ Inverno. Alexis Tsipras ha guidato un eterogeneo esercito di elettori alle urne, non l’ assalto di un reparto scelto di bolscevichi. E da stamane –così come farà ogni giorno nelle prossime settimane e mesi- di sicuro presta non minore attenzione ai bollettini delle…
Leggi tutto